SUPERCONSCIO

 

Della materialità stiamo facendo esperienza,

mentre, contemporanea-mente

iniziamo ad occuparci, anche, della coscienza …

 

Tre, attualmente, sono le parti in cui l’abbiamo divisa:

conscio, la luce, sicura-mente la parte più divertente,

poiché ci consente di confrontarci con l’altra gente;

inconscio, l’ombra, costituita, probabilmente

dalle parti di noi che rifiutiamo continuamente

(forse perché succubi d’assurdi consigli elargiti, gratuita-mente,

da chi, come noi, è ancora alla ricerca del trascendente …);

e, oltre la citata dualità, il superconscio,

(l’oceano di tutte le esperienze dell’umanità,

passate, presenti e future, il luogo da dove ogni goccia è stata originata)

l’equilibrio che consente d’approdare alla personale verità …

 

Di fatto, l’attuale consapevolezza,

una vetta … su cui si sofferma, temporaneamente,

chi riesce ad osservare la splendente bellezza …

 

<<Davvero è tutto qua? E se si, come si fa

a stabilire se stiamo contribuendo coscientemente

a costruire una nuova realtà?>>

 

Attraverso l’attenta osservazione delle sincronicità,

poiché esse sono le risposte fornite dal “superconscio”

(coscienza unitaria, olismo, akasha,

“Unseen Ones” – coloro che non si vedono –

come “qualcuno” ha scritto recentemente)

interpretabili facilmente,

da chi ha abbandonato l’illogità della casualità

a favore della possibilità della causalità …

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a SUPERCONSCIO

  1. orchideagialla ha detto:

    Ho letto:

    https://unicornos.com/2017/02/15/langelo-oscuro-il-clandestino-in-noi/
    … “Noi non sappiamo di essere abitati …
    Questo essere è corresponsabile di ogni nostra scelta.
    C’è chi lo chiama Alter ego, doppio, sosia o animadversio.
    La scienza lo chiama astratta-mente ‘subconscio’.
    Non esiste uomo o donna che non abbia in sé questo doppio.
    (https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=conosciti)

    Dobbiamo a lui due cose: la possibilità di avere un arbitrio e di poter sapere di essere.
    In cambio, pur essendo di fatto inesistente,
    lui/lei (dato che si parla della mente),
    ci usa continuamente …

    Ogni azione, sentimento o pensiero è “contaminato” dalla sua influenza
    tramite il potere dell’egoismo che gli abbiamo lasciato, inconsapevolmente,
    mentre, della vita, facciamo esperienza.
    E’ addirittura capace di far credere … cieca-mente, a certe persone …
    alle assurdità raccontate da ogni religione …
    di essere giusti, buoni, veri, sempre dalla parte della ragione …

    Diffonde, anche, un elevato impulso di autocommiserazione
    e quindi di nichilismo, che difendiamo con ostinazione …

    Il mondo, visto con i suoi occhi,
    appare come un elemento ostile e ingiusto …
    https://orchideagialla.wordpress.com/2017/01/16/dipende/
    dal quale separarsi …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/02/09/linversione/
    o addirittura un luogo da cui liberarsi.” …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2017/02/20/liberati/

    Ma per fortuna c’è “Lei” …
    che sempre, instancabilmente, suggerisce d’amarsi …
    https://orchideagialla.wordpress.com/2017/02/24/qui-e-ora/

  2. Pingback: RESURREZIONE? | La Nuova Era

  3. L'amico Mauro ha detto:

    LA PARTE AUTENTICA

    Cari Amici,
    Voi già sapete, probabilmente,
    che tutti i bambini parlano spontaneamente
    con la loro parte autentica
    che li consiglia, semplicemente,
    su cosa fare per essere felici …

    Poi, però, quando diventano adulti,
    imparano a mettere l’ego al primo posto,
    perdono lo stupore
    e smettono d’ascoltare il cuore
    o, se preferite, l’inconscio …

  4. Pingback: POCO A POCO | La Vita è Poesia

  5. inconoscibile ha detto:

    La mente sembra rappresentare, in questo istante,
    la più alta vetta finora raggiunta dall’evoluzione,
    ma non la più elevata in assoluto,
    dato che l’uomo sembra subire una continua trasformazione …

    Probabilmente,
    al di sopra della mente esiste una Sopramente,
    UNA Coscienza della Verità
    che sgorga direttamente dalla sorgente …

    In egitto sarebbe stato trovato un antico testo ove ci sarebbe scritto (nel web l’ho letto):
    “Finalmente ho raggiunto il Mio traguardo e risolto il segreto della mia Anima: io sono Quello a cui rivolgevo le preghiere, Quello a cui chiedevo aiuto. Sono Quello che ho cercato. Sono la stessa vetta della Mia montagna. Guardo la Creazione come una pagina del Mio stesso libro. Sono infatti l’Unico che produce i molti, della stessa sostanza che prendo da Me. Poiché Tutto è Me, non vi sono due, la Creazione è Me Stesso, dappertutto. Quello che concedo a Me stesso, lo prendo da Me stesso e lo do a Me stesso, l’Unico, poiché sono il Padre ed il Figlio. Quanto a quello che voglio, non vedo altro che i Miei desideri, che sorgono da Me. Sono infatti il conoscitore, il conosciuto, il soggetto, il governante ed il trono…l’inferno è un argine che ho messo al Mio stesso fiume, allorchè sognavo durante un incubo. Sognai che non ero il Solo unico e così IO stesso iniziai il dubbio, che fece il suo corso, finché non mi svegliai. Trovai così che IO avevo scherzato con Me stesso. Ora che sono sveglio, riprendo di sicuro il Mio trono e governo il Mio regno che è Me stesso, il signore per l’eternità.”

    Quindi, ora lo posso affermare con successo,
    “IO”, semplice-mente, cercavo ME stesso …
    ed essendoci riuscito …
    ad un’altra verità ho avuto accesso …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/05/03/nps/

  6. Daniele ha detto:

    Abbi pazienza …
    ma non possiamo ascoltare solamente ciò che dici TU,
    dato che, evidentemente, sono sempre di più
    le persone che s’interessano, personalmente,
    alle problematiche della coscienza …
    https://anima.tv/blog/2017/la-coscienza/
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...