SCIENZA E COSCIENZA

Sapete cosa ho scoperto

indagando attenta-mente?

 

Subconscio, Inconscio Collettivo,

Campo Unificato, Anima, Unitaria Coscienza,

Archivio Akascico, UNO, Supercoscienza …

ed ogni altra definizione riguardante la trascendenza …

al di là di ciò che a causa della sua limitatezza

riesce a comprende la mente,

avrebbero tutte lo stesso significato … (?!)

 

Sinonimi, usati, inconsapevolmente,

da chi non aveva, evidentemente,

sufficientemente sperimentato …

e perciò non poteva sapere che qualcun altro

era già pervenuto allo stesso risultato …



“Nel corso dei secoli, dai vari ambiti e prospettive del sapere il tema dell’immortalità dell’anima, definita scientificamente coscienza, è stato oggetto di indagine e di dibattito, in quanto l’uomo ha sempre avvertito in sé un anelito di immortalità cercando di trovare risposta a questo intrinseco bisogno naturale. La coscienza/Anima non è creata dal cervello e non è semplicemente il risultato di una reazione molecolare e di processi chimici, ma è il nucleo essenziale della natura, è ciò che i fisici quantistici chiamano Campo Unificato. La teoria del Campo Unificato identifica un singolo campo di intelligenza alla base di tutto: mente e materia. La coscienza esiste al di fuori degli usuali vincoli dello spazio/tempo e sfugge alla tradizionale comprensione delle leggi della fisica classica. Essa è energia non locale e il suo campo d’azione non va concepito entro i confini del corpo fisico ma al contrario, in modo esteso all’infinito, non esaurendosi a livello dell’interno, ma trovandosi ovunque.” …

(Fonte: https://anima.tv/carmendimuro/2017/10/31/06-la-fisica-dellimmortalita/ )

 

Mamma mia!

Forse, finalmente, stavolta,

abbiamo imboccato la giusta via …

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

42 risposte a SCIENZA E COSCIENZA

  1. L'amico Mauro ha detto:

    DUBBIO MORALE?

    … “Bergoglio, e lo ha detto sin dall’inizio, sin dalla sua scandalosa intervista a Scalfari, nel settembre del 2013, qualche mese dopo essere stato eletto: che in caso di dubbio morale, quel che si deve fare è rivolgersi alla propria coscienza. Questo non è cattolicesimo e non è neppure cristianesimo: questo è relativismo della più bell’acqua.” …
    (Fonte: http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/cultura-e-filosofia/chiesa-cattolica/3526-non-ascolta-nessuno)

    Avete capito?
    Non c’è niente di male,
    in caso d’impedimento,
    (eventualmente causato del dubbio morale)
    ad abbandonarsi totalmente all’interiore sentimento …

    Chissà, potreste anche ritrovare, improvvisamente,
    in un sol momento, l’orientamento …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2017/11/orientamento.html
    😀

  2. cometeduale ha detto:

    Dov’è l’errore?
    “Dio creò l’uomo a sua immagine:
    a immagine di Dio lo creò,
    maschio e femmina li creò.
    (Genesi, II, 21-23)

    Una supposta … logica Unitaria …
    vorrebbe spiegarci il perché d’UNA presunta divisione …
    http://logicaunitaria.blogspot.it

    Ma non serve la religione
    la dove è sufficiente la ragione …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2017/12/psiche.html

    … o, addirittura, UNA semplice riflessione …
    “I due sono gli opposti che cercano l’Unione” …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/androginia/

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Ho trovato un altro sinonimo …
    involontariamente suggerito mi da “loro”
    che parlano così di coloro
    avrebbero già raggiunto l’età dell’oro …

    Qual è? Semplice, addirittura scontato:
    “Angelico coro”
    https://amicidimauro.wordpress.com/2017/12/13/son-tornato/#comment-12259
    😀

  4. gilgameshdisumer ha detto:

    A tutta quella gente
    che stesse cercando novità sull’immortalità,
    suggerisco di leggere attenta-mente …
    poiché quella è UNA Verità … piuttosto …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2018/01/sfuggente.html

    Lo dico, ovvia-mente …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2018/01/02/amorevol-mente/

  5. inconoscibile ha detto:

    Lo sa tantissima gente:
    “Nessun uomo è un’isola,
    completo in sé stesso;
    ogni uomo è una parte del Tutto,
    un pezzo del continente.”
    (J. Donne)

    “Essere capaci di relazionarsi con gli altri,
    in maniera efficace, è un tassello fondamentale
    per avere una vita piena e gratificante.

    Criticare serve solo ad appagare il nostro ego
    a darci una parvenza di superiorità.

    Ci nascondiamo dietro il politically correct delle critiche “costruttive”,
    ma la verità è che ci interessa soltanto far prevalere il nostro punto di vista.” …
    per questo continuiamo a scontrarci con la realtà …
    https://www.efficacemente.com/2015/01/come-relazionarsi-con-gli-altri/

  6. inconoscibile ha detto:

    Di quell’esperienza …
    al di là di ciò che afferma la scienza della coscienza …
    esiste più d’una, meravigliosa, testimonianza …

    L’ESPERIENZA D’UNITÀ.
    Si tratta dell’esperienza più intensa e profonda che possa vivere un essere umano, che permette di recuperare la memoria di ciò che è; le frontiere dell’identità scompaiono e si dissolvono come sale nell’acqua, nell’oceano della coscienza e producendo una liberazione massiva dello stress accumulato e delle emozioni represse.

    Dopo un istante di beatitudine (gioia immensa, pace e serenità), gradualmente ritorna l’ego che ci costringe a ri-adattarsi alla superata realtà. Chiunque fa quell’esperienza perde totalmente la cognizione del tempo, sperimentando una vertiginosa sensazione di eternità, di infinito e di unità con tutta l’esistenza. Tuttavia è possibile subito dopo, sperimentare anche momenti di gran disagio, se la mente non era preparata, sufficientemente, all’incontro con la propria divinità. Un momento memorabile, incredibile, indescrivibile, in cui si sperimenta l’estasi, quel sentimento “oceanico” di comunione totale con se stessi e con la Totalità. È una strana sensazione … quella di essere catapultati a gran velocità verso il vuoto, la morte dell’ego, la sua completa dissoluzione.

    Coloro che attraversano la soglia della morte dell’ego vengono privati del velo di illusione della separazione, per essere completamente immersi nell’apice dell’unità. Non essendoci divisioni nella percezione, si recupera a pieno l’originaria memoria ed è quindi più facile scegliere ove indirizzare l’immensa energia per costruire un “Nuovo”, più consapevole, destino, guidato dal divino.

    L’incontro con l’Assoluto è l’esperienza mistica per eccellenza, nella quale l’osservatore si fonde con l’osservato e la coscienza è consapevole di se stessa. Si tratta di un cambio di Gestalt, invece che sperimentare il Divino con la parte umana, come è di solito, si sperimenta la parte umana con il Divino.

    Si è osservato il Tutto,
    per un solo istante,
    attraverso gli occhi di “Dio”
    (“l’Energia della Creazione”)
    ed il ricordo che rimane, sfuggente,
    è quello d’UNA bellezza meravigliosamente splendente.

    Fusi nella totalità del momento presente,
    abbiamo sperimentato un grado di compassione
    che era ignoto, completamente,
    alla nostra, piccola, arrogante, mente …

    Quella, addirittura, assalita dalla confusione
    e dalla paura di non poter essere creduta,
    sarebbe disposta a rifare l’esperienza della caduta …
    pur di non ammettere a se stessa
    di non avere più bisogno della religione …

  7. L'amico Mauro ha detto:

    Un altro sinonimo …

  8. L'amico Mauro ha detto:

    Nessuno, forse, aveva, prima di ME,
    prestato molta attenzione
    al significato di una nota imbarcazione …
    (Io/ego, mente, piccolo Sé, coscienza distaccata)
    usata per navigare (fare esperienza)
    nell’immenso mare della creazione …
    (Super IO, Supercoscienza, Sé quantico, Unitaria coscienza)
    https://amicidimauro.wordpress.com/2018/03/23/piu-in-la/#comment-12649

  9. inconoscibile ha detto:

    Chi è arrivato fin qua … e non ha smarrito la via …
    http://serpente-piumato.blogspot.it/2017/10/la-via.html
    sicura-mente ha compreso, seppur sorpreso,
    che stiamo parlando di Lei … la CRISTICA Energia!

    http://www.lucediamoredivino.it/energiacristica.aspx

    https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=161909461192290&id=100021197108495

  10. inconoscibile ha detto:

    Un’altra, interessante testimonianza …
    circa i tanti nomi inventati dall’umana mente
    per parlare dell’Unitaria Coscienza:
    … “Da ragazzina ebbi modo di sperimentare un n momento di ‘gnosis’.
    Fu un qualcosa di spontaneo ma decisamente reale.
    Tantissime cose possono provocare un improvviso rapimento. Nel mio caso fu la bellezza; una sensazione di bellezza che mi attraversò con forza la mente ed i sensi, aprendomi alla beatitudine di un cosmo perfetto, sicuro, in cui tutto era Amore. Da allora non mi sono più ‘ripresa’. Prima avevo avuto delle intuizioni, avevo navigato in piccole arche di meraviglia. Dopo quel momento, però, non fui più quel che ero stata sino ad allora. Non sto dicendo che mi smarrito, o che persi il senso della mia identità. E non sto assolutamente dicendo che diventai perfetta, o semplicemente migliore. Quello che voglio dire è che acquisii una prospettiva spirituale che ancora oggi mi consente di trovare gioia, persino conforto, in quella che sembra essere la realtà.
    La ‘gnosis’ è stata definita in tanti modi diversi: muta ebbrezza, consapevolezza cosmica, visione di Dio. William Blake le diede il nome ‘Gerusalemme’. Walt Whitman, ‘Corpo Celeste’. Emily Dickinson la chiamò… oh, Emily le diede un nome diverso in ogni sua poesia, ma, principalmente, credo, la definì ‘Eternità’.” …
    (Fonte: “L’enigma della Maddalena”. 2006 I^ ed. economica Sperling & Kupfer, pag. 278)

    Gesù …
    https://iosonoiltuose.wordpress.com/?s=gesù
    ora lo sai pure TU …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2018/03/19/tanti-gesu/
    la chiamò ‘il Regno di Dio’.
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2017/10/23/oltre-limmanente/

    IO aggiungo …
    http://lungolavia.iobloggo.com/877/semplice-mente
    “Nessuno è perduto e nessuno ha bisogno d’Essere ritrovato” …
    questo, in sintesi, grazie a quella meravigliosa esperienza,
    m’è stato, alla fine … rivelato …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/06/09/rivelazione/
    dalla mia consapevole mente …
    la quale, essendosi elevata oltre il bene ed il male
    È, ora, alta-mente, spirituale …
    https://emozionilibere.wordpress.com/2018/03/16/spirituale/

  11. Pingback: DUE PALMI | La Nuova Era

  12. cometeduale ha detto:

    Il Regno di Dio?
    Chiunque Vi può entrare …
    dopo, però, aver trasceso il piccolo “io”,
    ed imparato ad Amare …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/02/28/amore-eterno/

  13. Pingback: NON C’È – astronascenteblog

  14. cometeduale ha detto:

    Altri tre sinonimi: “Anima del mondo”, “Grande Opera” e “Pietra filosofale” … li ho trovati nel libro “L’alchimista” di Paulo Coelho, davvero “fenomenale”:

    “Esistono tre tipi di alchimisti, mi rispose il mio Maestro. Quelli che sono vaghi perché, non sanno di che cosa stanno parlando, quelli che sono vaghi perché, sanno di che cosa stanno parlando, ma sono anche consapevoli che il linguaggio dell’alchimia e un tipo di linguaggio rivolto al cuore, e non alla ragione.

    E qual è il terzo tipo? gli domandai.

    Quelli che non hanno mai sentito parlare di Alchimia, ma che sono riusciti, nel corso della loro vita, a scoprire la Pietra Filosofale.

    E con ciò il mio Maestro, che apparteneva al secondo tipo, decise di darmi lezioni di Alchimia. Scoprii così che il linguaggio simbolico, che tanto mi irritava e mi confondeva, era l’unica maniera per poter raggiungere l’Anima del Mondo, o quello che Jung ha definito come inconscio collettivo. Scoprii la Leggenda Personale e i Segni di Dio: verità è che il mio raziocinio rifiutava di accettare per la loro semplicità. Scoprii che ottenere la Grande Opera non è compito di pochi, ma di tutti gli esseri umani sulla superficie della terra.” …
    (Fonte: https://archive.org/stream/PauloCoelhoInItaliano/L%27Alchimista%20-%20Paulo%20Coelho_djvu.txt)

  15. Pingback: VUOI IMPARARE? – astronascenteblog

  16. Pingback: IO? | Mondi alternativi

  17. inconoscibile ha detto:

    Le persone
    che hanno attenta-mente studiato …
    sanno che non solo le parole
    esprimono lo stesso significato …

    Il 18° grado … rappresenta l’unione
    dell’Anima Mundi con il sè individuale.
    E’ il supremo compimento spirituale …
    https://emozionilibere.wordpress.com/2018/03/16/spirituale/
    l’individuo la cui testa si trova in Paradiso, fra le stelle.
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2016/11/08/stelle/
    È il giusto colui che non ha mai abbandonato la retta via
    https://amicidimauro.wordpress.com/2014/09/13/la-giusta-direzione/
    ed è arrivato ad un’esperienza diretta dello stato mistico.

    Rappresenta il maestro che concentra la sua sapienza
    in piccoli semi che sparge attorno a sé” …
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=Giardiniere+
    affinché in loro maturi l’innata conoscenza …
    https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2018/04/15/il-padre/#comment-1137

    Brano tratto dal link seguente …
    http://shamballah.altervista.org/18-il-diciottesimo-archetipo-sade-funzione-divisione.html

  18. L'amico Mauro ha detto:

    Capito gente?
    … “Noi tutti siamo coscienza e ci evolviamo insieme alla mente cosmica di cui siamo parte.
    Quello che crediamo e pensiamo ci induce a vedere la realtà in un modo piuttosto che in un altro.
    In genere iper-alleniamo l’emisfero cerebrale razionale a scapito di quello intuitivo. Dobbiamo semplicemente imparare a fare spazio all’intuizione, allora essa emergerà naturalmente.” …
    (Fonte: https://anima.tv/blog/2018/nutri-la-tua-unicita/)

  19. inconoscibile ha detto:

    Un’altra corrispondenza …
    Il quarto chakra: “Amore Essenza” …
    http://www.reiki.it/quarto-chakra
    che qualcuno analizza dalla propria,
    superata, coscienza …
    https://www.lovemanagement.it/la-fusione-tra-dio-e-lessere-umano.html

  20. L'amico Mauro ha detto:

    Dopo il “Dio Padre” … il Sé …
    ecco la “Dea Madre” … l’unitaria Coscienza …
    entrambi componenti, paritari, della nostra Essenza …

    “Qualcuno, probabilmente, era già a conoscenza …
    del fatto che in Oriente c’è tantissima gente
    che si reca, frequente-mente,
    al nuovo tempio dedicato alla Dea Madre …
    anche chiamata “Unitaria Coscienza” …
    (Fonte: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=921234961416483&id=100005899626992)

    IL TEMPIO DELLA MADRE
    “Costeggiando l’oceano, dopo aver deviato verso l’interno, a un tratto apparve l’imponente struttura futurista del Matrimandir (che significa il Tempio della Madre), che allora era ancora lo scheletro in calcestruzzo di quella che è oggi l’enorme sfera dorata che simboleggia la Nuova Coscienza. Ora al suo interno lo spazio di meditazione è privo di idoli e contiene una grande sfera di cristallo attraversata da un raggio di luce. Le atmosfere, gli incontri, gli scorci di case del futuro immerse nella natura selvaggia dove aleggiava il sogno della città del futuro, hanno reso quel giorno indimenticabile.” (Fonte: https://filippofalzoni.com/tag/aurobindo/)

  21. cometeduale ha detto:

    Dato che hai introdotto Aurobindo,
    riferendoTi all’Unitaria Coscienza …
    (la Grande Madre dell’Esistenza)
    mi sembra logico includere nella lista dei sinonimi
    il suo “Essere psichico” …
    che assume, ora, una certa rilevanza …
    http://lamadre.altervista.org/blog/sri-aurobindo-lavventura-della-coscienza/

    “Sri Aurobindo indicò sin dal 1910 che l’attitudine dell’emisfero sinistro nel sostenere argomenti critici ed analitici doveva essere bilanciata dal funzionamento sintetico ed inclusivo dell’emisfero destro.

    L’integrazione dei due emisferi a livello fisico,
    attraverso una sintesi di cognizione e creatività …”
    facilita, notevol-mente,
    lo sviluppo d’UNA consapevole personalità
    e la conseguente comprensione della realtà …

    “UN PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA PERSONALITÀ
    La psicologia transpersonale ridefinisce la psicologia
    https://amicidimauro.wordpress.com/?s=Psicologia
    come la ‘Scienza della coscienza’ …
    e sottolinea un metodo per la crescita personale
    basato su una ‘conoscenza di sé’.
    https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=Conosciti

    Il mondo occidentale misura la crescita personale in relazione allo sviluppo della personalità e dell’individualità, mentre Sri Aurobindo si concentra su una ‘crescita interiore di coscienza’ oltre lo stato dell’ego. In effetti, una ricerca può essere efficacemente svolta, solo se le differenti parti dell’essere sono armonizzate ed integrate intorno ad un principio di una quarta dimensione che possa rimpiazzare l’ego – vale a dire intorno a quello che Sri Aurobindo chiama Essere Psichico.” …
    (Fonte: https://www.arianuova.org/it/parti-dell-essere-e-piani-di-coscienza)

  22. cometeduale ha detto:

    In ogni caso, al di là dei tanti sinonimi,
    chi volesse saperne di più …
    potrà leggere nel proprio registro akashico
    dove sta scritta, anche, la vera storia su Gesù …
    https://iosonoiltuose.wordpress.com/2016/11/17/gesu/

    Poiché, semplice-mente,
    i Registri dell’ Akasha
    sono una memoria universale,
    uno spazio multidimensionale
    dove si archiviano tutte le esperienze
    e le conoscenze dell’anima
    che ha già fatto il salto evolutivo,
    oltre la divisione tra bene e male …
    (dal Web)

  23. Pingback: GENITORI E FIGLI | Mondi alternativi

  24. cometeduale ha detto:

    … Ora lo afferma pure l’astrologia …

    … “Ho sempre avuto la certezza che esista una sola Coscienza Universale, e che noi, pur avendo una consapevolezza limitata alla nostra forma (fisica e mentale), siamo sempre uniti alla “Fonte” attraverso la psiche, soprattutto mediante i livelli più profondi di essa. Il fatto è che siamo caduti nell’illusione della separazione e non ci ricordiamo da dove veniamo.
    Se stiamo male è solo perché ci sentiamo separati dall’Universo: più siamo vicini ed in armonia con Esso, più siamo felici e realizzati.”
    (Fonte: http://www.lontanodacasa.it/index.php/astrologia-quantistica/la-mia-astrologia/)

    Ma secondo TE …
    qual è “il livello più profondo della psiche” …
    http://serpente-piumato.blogspot.com/2017/12/psiche.html
    se non il Sé?
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2017/01/31/conosciti/

  25. Daniele ha detto:

    Abbiamo parlato della meditazione?
    La praticano le persone
    che in questo modo, pensano …
    di poter raggiungere la realizzazione …

    … “La meditazione è la via …
    per accedere al quarto stato (della mente):
    turiya, lo stato di consapevolezza,
    noto a tantissima gente …

    La Māṇḍūkya Upaniṣad definisce la turiya così come segue: «Il quarto stato non è quello che è conscio dell’oggetto né quello che è conscio del soggetto, né quello che è conscio di entrambi, né la semplice coscienza, né la massa completamente senziente, né quella completamente all’oscuro. È invisibile, trascendente, la sola essenza della coscienza di sé, il completamento del mondo.»
    (Fonte: https://www.meditare.it/wp/passi-sulla-via-della-meditazione/meditazione-ricominciamo-da-zero/)

  26. cometeduale ha detto:

    L’ennesimo sinonimo: “ENERGIA UNIVERSALE”
    “Il termine energia deriva dal tardo latino energīa, a sua volta desunto dal greco ἐνέργεια (enérgeia). La parola è composta da en, particella intensiva, ed ergon, capacità di agire”

    Cui se ne aggiungono tanti altri …
    “L’Energia Universale onnipresente è anche definita, nelle varie scuole spirituali e religiose, e dalle diverse interpretazioni scientifiche attuali: Akasha, Campo Quantico, Matrice Divina, Etere, Vuoto”…
    http://www.esseregioiaessereanima.it/conoscere-se-stessi-laura-ed-i-corpi-sottili-struttura-e-composizione-del-nostro-campo-energetico-ed-il-suo-rapporto-con-lambiente-esterno/

  27. inconoscibile ha detto:

    Finalmente, dopo tanta pazienza …
    ho trovato chi, come ME, crede … che …
    esista davvero una “Collettiva Coscienza” …
    https://mioblog.dellacoscienza.it/blog/esiste-una-coscienza-collettiva

  28. cometeduale ha detto:

    Lo dice pure la scienza … della coscienza …
    …”Secondo il credo buddista e induista, l’anima è parte integrante dell’Universo ed esiste al di fuori del tempo e dello spazio. L’esperienza corporea (o anche terrena, materiale), non sarebbe altro che una fase dell’evoluzione spirituale della coscienza umana. Ma anche le religioni del libro, quali l’Ebraismo, il Cristianesimo e l’Islam, insegnano l’immortalità dell’anima. Chissà che questa teoria non possa aprire una nuova stagione di confronto positivo tra la ragione e la fede, la religione e la scienza.” …
    https://animanaturale.com/anima-immortale-fisica-quantistica/

    A questo punto, se ciò che abbiamo letto corrisponde a verità,
    non ha più senso preoccuparsi della morte …
    essendo stata accertata l’immortalità !!!
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2018/08/13/eternita/

  29. inconoscibile ha detto:

    Per fortuna c’è la traduzione …
    sennò, a causa della mia ignoranza,
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2018/10/02/insegnante/
    mai sarei venuto a conoscenza
    della “Dodicesima illuminazione” …
    https://dany90dinozzo.wordpress.com/2018/05/13/elettricita/#comment-3124

  30. cometeduale ha detto:

    Il Natale s’avvicina … che bellezza!
    https://astronascenteblog.wordpress.com/?s=Natale
    E con esso:
    … “La nascita di una scienza della consapevolezza” …
    È questa una verità,
    sconosciuta a tanta gente,
    che narra della fine delle religioni
    che da millenni sfruttato l’umanità,
    impunemente …
    https://www.osho.com/it/read/osho/vision/the-religions-their-fundamental-mistake

    In ogni caso …
    “Se di scienza della coscienza si vuole parlare,
    https://astronascenteblog.wordpress.com/2019/01/09/doppia-coscienza/
    non possiamo limitarci a teorie e sperimentazioni, a protocolli e misurazioni, controlli e validazioni o falsificazioni, ma dobbiamo arrivare a scomodare il soggetto dell’esperienza, il Padrone delle Visioni e chiedergli conto di come si muove nella stanza dei bottoni.”
    http://integraltranspersonallife.com/sul-transpersonale-psicoterapia-e-spiritualita-1/

Rispondi a Daniele Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...