RICONOSCENZA

 

L’effettiva esistenza di Dio, si sa,

non può essere dimostrata dalla religione

e neppure dalla scienza,

eppure IO sento forte, in ME, la Sua presenza …

 

Ma poiché molti non resistono alla tentazione …

d’esplorare, attraverso la ragione, le ignote Vie della conoscenza,

di Lui/Lei s’è parlato tanto, fino allo stato attuale,

ove, a proposito del bene e del male,

c’è, ormai, una confusione

a dir poco eccezionale!

 

Il mondo è colmo di credenti, atei ed agnostici,

che si son fatti, razionalmente, ciascuno la propria idea

riguardo al trascendente (pura illusione),

e da quella, astuta-mente,

continuano ad indagare senza però approdare a niente …

 

Lei, la nostra mente, è alla costante ricerca di protezione

forse perché, estremamente paurosa ed orgogliosa,

vorrebbe mettersi al riparo da ogni delusione …

ma, evidentemente, non riesce a comprendere

che nessuno mai potrà darle un’esaustiva spiegazione …

ed allora si piegherà, probabilmente,

s’arrenderà incondizionatamente,

riuscendo a fare, finalmente, personalmente,

quella meravigliosa esperienza

anche conosciuta col nome di “abreazione” …

 

L’uomo ha bisogno di speranza …

per approdare al disegno di salvezza

che è, però, già noto all’Essenza,

da lì, poi, con tanta pazienza,

chiunque potrà ripartire

iniziando a dimostrare infinita riconoscenza …

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a RICONOSCENZA

  1. Pingback: UN TEMPO – astronascenteblog

  2. Pingback: ERCOLE | Mondi alternativi

  3. L'amico Mauro ha detto:

    Approdare al disegno di salvezza?
    Credo … sia sufficiente elevare la propria consapevolezza,
    http://www.gnosi.it/risveglio
    così da riuscire a vedere,
    http://lungolavia.iobloggo.com/814/ho-visto
    da quella vertiginosa altezza …
    https://astronascenteblog.wordpress.com/volare/
    la splendente bellezza …
    https://inconoscibile.wordpress.com/2016/12/12/esiste/

    😀

    • inconoscibile ha detto:

      In ogni caso chi ci ha creati,
      al di là di ciò che inconsapevolmente,
      affermano le religioni insieme alla scienza,
      https://astronascenteblog.wordpress.com/puo/
      e perciò merita la nostra riconoscenza …

      PREGHIERA A DIO
      (Pietro Ubaldi)

      “Ti adoro,
      recondito Io dell’Universo, anima del Tutto,
      Padre mio e Padre di tutte le cose,
      Respiro mio e Respiro di tutte le cose.

      Ti adoro, indistruttibile essenza,
      sempre presente nello spazio,
      nel tempo e oltre … nell’infinito.
      (https://gilgameshdisumer.wordpress.com/2016/12/02/infinito/)

      Padre/Madre,Ti amo,
      anche quando il Tuo respiro è dolore
      perché il Tuo dolore è Amore;
      anche quando la Tua Legge è fatica,
      perché la fatica che la Tua Legge impone
      è la via delle ascensioni umane.

      Padre/Madre,
      mi immergo nella Tua Potenza,
      in essa mi riposo e mi abbandono,
      alla sorgente io chiedo l’alimento che mi sostenga.

      Io Ti cerco
      nel profondo ove Tu sei, donde mi attrai,
      Ti sento nell’infinito
      ove non giungo e donde mi chiami.

      Non Ti vedo, eppure mi accechi con la Tua Luce;
      non Ti odo, eppure sento il suono della Tua voce;
      non so ove Tu sia, eppure Ti incontro ad ogni passo;

      Ti dimentico e Ti ignoro, eppure …
      Ti ascolto ad ogni mio passo.

      Non so individuarTi eppure verso di Te gravito,
      come gravitano tutte le cose,
      verso di Te, centro dell’Universo.

      Potenza invisibile che reggi i mondi e le vite,
      Tu sei nella Tua essenza,
      al di sopra di ogni mia concezione. ”

      Che sarai Tu mai,
      che io non so descrivere e definire,
      se il solo riflesso delle Tue opere mi acceca ?

      Che sarai Tu mai,
      se già mi stupisce l’incommensurabile complessità
      di questa Tua emanazione,
      piccola scintilla spirituale che tutto mi anima?

      L’uomo Ti insegue nella scienza,
      Ti invoca nel dolore,
      Ti benedice nella gioia,
      ma nella grandezza della Tua potenza
      come nella bontà del Tuo amore

      Tu sei sempre oltre,
      oltre tutto il pensiero umano,
      al di sopra delle forme e del divenire,
      un lampo dell’infinito.

      Nel muggito della tempesta è DIO,
      nella carezza dell’umile è DIO,
      nell’evoluzione del turbine atomico,
      nel lancio delle forme dinamiche,
      nel trionfo della vita e dello Spirito è DIO.

      Nella gioia e nel dolore, nella vita e nella morte,
      nel bene e nel male è DIO;

      un DIO senza confini, che tutto comprende
      e stringe e domina, anche le apparenze dei contrari,
      i quali guida ai Suoi fini supremi.

      E l’essere sale, di forma in forma,
      anelante di conoscerTi, ansioso di una sempre
      più completa realizzazione del Tuo pensiero,
      traduzione in atto della Tua essenza.

      Io Ti adoro, supremo principio del tutto,
      nella Tua veste di materia,
      nella Tua manifestazione di energia;
      nell’inesauribile rinnovellarsi di forme
      sempre nuove e sempre belle,

      io adoro Te,
      Concetto sempre nuovo e bello,
      inesauribile Legge animatrice dell’universo.
      Ti adoro, gran Tutto,
      sconfinante oltre i limiti del mio essere.

      In questa adorazione
      mi anniento e mi alimento, mi umilio e mi accendo,
      nella Grande Unità mi fondo e nella Grande Legge
      mi coordino, perché la mia azione sia sempre Armonia,
      Ascensione, Preghiera, Amore.”

      Amen

  4. Pingback: CIOÈ? | La Vita è Poesia

  5. Pingback: IL POTERE | La Nuova Era

  6. Pingback: FELICITÀ | La Nuova Era

  7. inconoscibile ha detto:

    Dal web …
    “La forza della gratitudine è così sottile ed elevata che riesce sempre a prevalere sulle emozioni più grossolane e apparentemente potenti, se prendiamo in considerazione un risultato che abbracci un lungo arco temporale. Infatti chi è privo di gratitudine e non mostra equilibrio continuando a reagire alla vita, finirà con il perdere gradualmente ciò che possiede e ogni affetto cui tiene maggiormente, sino a imparare a essere grato per il poco che gli è rimasto.”
    Continua al seguente indirizzo:
    http://www.plusmind.it/plusmind/la-forza-della-gratitudine.html

    Con la stessa introduzione, ma con un seguito differente:
    “Al tempo stesso dopo che avrà riscoperto il potere della gratitudine ciò che era stato tolto potrà essere restituito, persino migliorato e con una più alta e soddisfacente qualità, in considerazione del fatto che la percezione di chi è grato è stata bilanciata per godere al massimo di ogni più minuto dettaglio. Così nel piacere per le piccole cose che vi permettono di proiettare gratitudine dimora l’opportunità di riuscire a ottenere grandi risultati. Alcuni cuori sono chiusi alla gratitudine, in una delle molte vite ove l’anima non ha sufficiente energia vitale per imporsi con decisione sui capricci egoici, oppure in condizioni ove la mancanza di luce ha condotto a tali sofferenze da indurre a staccarsi da questa divina corrente di potere. Se vi trovaste in una simile situazione dovreste spostarvi subito da quelle frequenze, imparando a essere grati per ciò che viene costantemente dato a tutti, come il sorgere del Sole, o lo scrosciare della pioggia che rivitalizza la Terra. Allora vi accorgerete che una volta resettate le emozioni grazie al focus sul sentimento di gratitudine, una sottile accordatura al campo informazionale poco a poco inizierà a operare risolvendo ogni aspetto disarmonico o angosciante della vostra vita, per consentirvi di essere sempre più pervasi di quel sublime sentimento che emana da un cuore puro quando la parola “grazie” viene pronunciata per donare e arricchire.”
    Chi scrive?
    Verificalo TU …
    https://amicidimauro.wordpress.com/sono-io/
    Il https://amicidimauro.wordpress.com/2015/05/06/povero-cristo/
    https://iosonoiltuose.wordpress.com/2016/11/17/gesu/
    (Fonte: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1326193327473275&substory_index=0&id=1003513469741264)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...